The perfect Groom – in Irlanda ma anche a Milano

Finalmente torniamo a parlare del secondo protagonista, dopo la Sposa ecco apparire anche suo marito e gli errori da non commettere nel giorno del vostro matrimonio. Otto semplici consigli riguardanti abito, accessori e cura del corpo tutti diretti al vostro Sposo.

1. No agli abiti total white: diciamocela tutta, stava malissimo con il suo abito bianco anche Beckam al matrimonio.

2. No assoluto al risvolto dei pantaloni: qualsiasi siano lo stile e il tessuto scelto dallo Sposo per il suo abito.

3. Camicia rigorosamente bianca: anche in questo caso a prescindere dal colore del completo (preferibilmente nero, grigio o blu).

4. Estremamente vietate le fantasie o i colori vistosi (lo stesso vale per la cravatta, apprezzatissima la classica color grigio argento).

5. No allo smoking: che non è un abito da matrimonio ma da sera, si invece al tight e mezzo tight, meglio se il matrimonio è molto formale o di mattina, anche in questo caso consigliatissimi gli abiti classici, non si sbaglia mai.

6. No ai mocassini: meglio precisare anche questa cosa, si alla scarpa stringata sempre abbinata alla cintura.

7. No scontato a orecchini, piercing, bracciali e catenine: non perchè io sia contraria ma sempre per la regola generale in cui il semplice vince su tutto, solo in tal caso riusciremo a far risaltare il nostro abito e non gli accessori, talvolta troppo esagerati e personali, piu adatti allo stile personale del nostro quotidiano che al giorno del matrimonio.

8. In quanto alla cura del corpo: si ai capelli un po’ più lunghi, si alla barba e ai baffi, non ha senso cambiare il proprio stile per il giorno del matrimonio, e a mio parere non è nemmeno corretto, basta semplicemente rendere il tutto ordinato e curato, senza dover modificare drasticamente il nostro look personale.

[Photo by ottavionuccio.com]